Perchè il Sud Est asiatico

Il Sud Est asiatico è una terra affascinante colma di storia magnificamente espressa dai suoi monumenti e raccontata da usi e costumi antichi, una terra dove anche la più semplice vacanza può assumere le sembianze di un viaggio offrendo l’occasione di mettersi a confronto con culture diverse dalla nostra e capaci di dare uno spunto di riflessione e un ricordo indelebile.

Una terra dove la religione buddhista regola i ritmi della vita con cadenze diverse, più lente, dona armonia e serenità al suo popolo, un popolo capace di vivere in maniera rispettosa e allegra e di offrire al visitatore ospitalità e sicurezza.

L’amore per il prossimo e la devozione a fare il bene altrui si scorge sia nell’ospitalità che nella qualità dei servizi che in genere le splendide strutture alberghiere nel Sud Est asiatico offrono.

Il basso costo della vita permette a chiunque di concedersi qualsiasi cosa, svago o acquisto che sia, rendendo ancora più gradevole e spensierato il soggiorno nella terra dei sorrisi.

In questi luoghi tutti trovano la dimensione giusta per il proprio viaggio o la propria vacanza dalla più esclusiva alla più avventurosa e ognuno può soddisfare i propri interessi da quelli più culturali e antropologici a quelli più mirati allo svago e al relax.

L'asia

nel cuore

Lantau: il grande Buddha
Il grande Buddha nell’isola di Lantau è una delle statue buddiste più grandi al mondo. Si erge a 34 metri di altezza ed è uno dei luoghi più famosi di Hong Kong. È conosciuto in loco come  Tian Tan ed è realizzato in bronzo.

hanami-giappone
Hanami: la fioritura dei ciliegi in Giappone
Hanami  è  un  termine  giapponese  la  cui  traduzione  letteralmente significa “guardare i fiori” che si riferisce alla tradizionale usanza giapponese di godere della bellezza della fioritura primaverile degli alberi, in particolare di quella dei ciliegi, i cui fiori si chiamano sakura.

Shwedagon Pagoda tramonto
Myanmar: i luoghi della religione tra Yangon e Bagan

Il Myanmar è un paese misterioso ed affascinante sospeso nel tempo.

Il Myanmar  è  un  paese  che  si  è  fermato  in  un  punto indefinito perso nel passato dove religione e magia si fondono. Un mosaico di popoli composto da oltre centotrenta gruppi etnici ognuno con un proprio patrimonio culturale ma con una comune caratteristica: essere cordiali e amichevoli.

Chiedici

informazioni

Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.