Oggi vi presentiamo Ngapali Beach, da un prezioso punto di vista: quello di Franco!

Prima di leggere le sue parole, vi descriviamo brevemente questa spiaggia stupenda, che si trova nel Myanmar occidentale nello stato di Rakhine e nei pressi di Thandwe.

La stessa popolazione birmana la considera una delle spiagge più belle del paese. Tutto qui è ancora molto semplice e spontaneo: troviamo chilometri di sabbia morbida e candida, un mare trasparente, piccoli ristorantini a gestione locale, giri in bicicletta, tramonti mozzafiato, barchette dei pescatori locali e persone del luogo che tornano al proprio villaggio.

Tutto questo, oltre ad un campo da golf, sono quanto Ngapali Beach offre oggi ai visitatori: una splendida località di mare ancora intatta ed incontaminata, assolutamente fuori dai meccanismi del turismo di massa.

Ngapali beach e i pensieri di Franco

Ngapali la conosco da un po’…da quando per poter comunicare con il mondo (il che vuol dire anche solo con Yangon, a poco meno di 400 chilometri ) l’unica chance era un telefono a manovella.

Era il 1998, e questo puntino sulla mappa del Myanmar era (ed è ancora) una lunga striscia di sabbia ampia, infinita allo sguardo. Il mare è turchese o, a volte, verde come smeraldo, a imitare la vegetazione folta di palme e tamerici, inframezzata qua e là da rigogliosi cespugli violacei di bouganvilles.

La spiaggia è il fulcro della vita a Ngapali: le donne locali, protette nel volto gentile dal tanaka, la percorrono con fascine di legna o grossi cesti di cocchi e ananas; gli uomini si vedono spesso su un cavallo o in bici o anche a dorso di un elefante.

Mi meraviglio sempre di come il tempo scorra velocemente a Ngapali quando sono lì,  lontano dalle incombenze del lavoro o della vita quotidiana. Così ogni volta  allungo la vacanza di qualche giorno. Ma puntuale la magia si ripete, esattamente come gli sfavillanti tramonti che questo luogo affacciato sul golfo del Bengala regala.

E mi chiedo a malincuore : “ Ma come? E’ già ora di ripartire?”

Franco Tura

 

AlcuniItinerari in Myanmar

Lascia un commento.