Gli articoli di Filippo Tura

Filippo Tura

Filippo Tura

Direttore Vendite di Mosaico Tour Operator.

A volte mi chiedono quante volte sei stato in Asia e con sincerità rispondo: "Non ne ho idea!".

Ciò che per me è importante, pur ritenendo di conoscerla abbastanza bene e di interpretare spesso la loro cultura così come le loro usanze, è che mi accorgo ancora oggi, ogni volta che ci vado, che mi colpisce e mi affascina quasi come se fossi lì per la prima volta.

La fortuna di nascere in una famiglia di viaggiatori, veri, mi ha portato a vedere lievitare la mia voglia di viaggiare. Per continuare a viaggiare in maniera libera, i miei genitori avevano fatto credere, a me e alle mie sorelle, che sugli aerei non si poteva salire prima di aver compiuto 9 anni. Una volta raggiunta la fatidica età non li ho più lasciati e come un'ostrica attaccata allo scoglio li ho seguiti ovunque.

Spesso andavamo in Asia e ancora ho ben presente le immagini di quei posti al tempo. Poi crescendo li ho visti mutare, continuando ad essere stregato dal fascino di quei luoghi in continua evoluzione. Diciamo che siamo cresciuti insieme. Poi ad un certo punto abbiamo anche convissuto. Infatti dopo aver fatto una dura gavetta nell'azienda di famiglia, che guarda caso confeziona viaggi su misura per il Sud Est asiatico, ho avuto l'opportunità di trascorre un paio d'anni in Thailandia, il primo a Bangkok e il secondo a Phuket, dove lavoravo come residente per offrire assistenza ai clienti Mosaico.

Un' esperienza importantissima non solo per la mia formazione professionale ma perché mi ha permesso di curiosare in tutto il Paese, in lungo e in largo, dato che ogni volta che avevo del tempo libero andavo alla scoperta di luoghi mai visitati da me prima.

Non poteva che diventare la mia vita! Lavoro a Mosaico e spesso non mi accorgo che sto lavorando! Quando gli agenti di viaggio mi chiedono informazioni devo tenermi a freno e stare attento a non essere troppo logorroico proprio come quando un amico in partenza mi chiede un consiglio.

Da un pò di anni sono padre e ai miei figli non ho raccontato storie: sugli aerei ci si può salire anche prima dell'anno di età, non ho resistito alla voglia di fare conoscere loro un mondo meraviglioso come l'Asia.

Shwedagon Pagoda tramonto

Myanmar: i luoghi della religione tra Yangon e Bagan

Il Myanmar è un paese misterioso ed affascinante sospeso nel tempo.

Il Myanmar  è  un  paese  che  si  è  fermato  in  un  punto indefinito perso nel passato dove religione e magia si fondono. Un mosaico di popoli composto da oltre centotrenta gruppi etnici ognuno con un proprio patrimonio culturale ma con una comune caratteristica: essere cordiali e amichevoli.

Continua a leggere